TA Euro

Le notizie legali più fresche della rete


Il prestito senza busta paga, come si ottiene?

Il prestito senza busta paga, come si ottiene?

Ottenere un prestito da una banca quando non vi sono garanzie è solitamente impossibile. L’istituto di credito infatti può e deve tutelarsi quindi prima di erogare un prestito indaga sul richiedente e verifica che vi sia la possibilità di riacquisire il denaro emesso. Esiste però una variante molto particolare denominata prestito senza busta paga.

Si tratta di un particolare tipo di prestito in cui il richiedente non dispone di uno stipendio fisso o di una pensione sulla quale l’istituto di credito può rivalersi ed è pensato principalmente per gli studenti che appunto non hanno un reddito costante nel tempo. Qual è dunque la peculiarità di questo finanziamento?

Il richiedente potrà ottenere il prestito senza busta paga qualora esso riesca a fornire un garante per il proprio debito. Detto in parole povere e riprendendo l’esempio del nostro ipotetico studente, il ruolo di garante potrebbe essere assunto dai genitori, sugli stipendi dei quali la banca potrebbe rifarsi in caso di inadempienza.

Altra fonte di garanzia può essere rappresentata da tutte quelle entrate fisse che sono durature nel tempo, ad esempio ipoteche o anche case in affitto. La banca potrà quindi chiedere una percentuale su queste entrate fino al rimborso completo della somma erogata.

Va specificato però che il prestito senza busta paga è limitato ad un massimo di 5000 euro e non è comunque facile da ottenere. Rivolgendovi però ad esperti del settore potrete ottenere un’ intermediazione più professionale col vostro istituto di credito e sperare per il meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *